Il Mon

Il Mon o simbolo, che identifica il KENZAN, vuole essere innanzitutto un omaggio ai fondatori dell'Associazione.

Rappresenta una tsuba (elsa della katana), vista dall'alto, con all'interno una punta di freccia, in memoria appunto delle discipline fondanti del KENZAN.

Viene portato sulla manica sinistra del Keiko-Gi.

Viene assegnato ai membri che si sono distinti per vari meriti. Indossarlo è un onore e un privilegio.

Le origini

Il KENZAN Dojo, nasce come associazione sportiva, senza fini di lucro, a Gallarate nel 1987.Le attività praticate dai soci fondatori erano il Kendo e il Kyudo (tiro con l'arco giapponese).

Le prime pratiche si tennero in una palestra dalla quale si poteva godere di una splendida vista del Monte Rosa: da qui l'idea di unire lo spirito della spada "Ken" e quello della montagna "Zan", che vedete nei kanji rappresentati.

Da un gruppo di coraggiosi volontari, l'Associazione KENZAN si è trasformata in un punto di riferimento costante per gli appassionati di tutta Italia, grazie anche alla fattiva collaborazione di prestigiosi Maestri di numerose Università giapponesi.

Kenzan